Devo acquistare il terreno. Qualche consiglio?

La scelta del terreno è legata ad una serie di criteri sia di natura personale che legale.
Prima di fare una scelta definitiva verifica più terreni, non dimenticare di considerare la posizione, l'esposizione, cosa c'è intorno, ecc.
Qualunque sia l'informazione che ti sarà offerta dal proprietario, ad evitare inutili perdite di tempo, informati presso l'Ufficio Tecnico del Comune in cui è accatastato il terreno, chiedendo di visionare il certificato di destinazione urbanistica relativo a quel lotto di terreno.

Verifica che  sia
:
  • considerato edificabile dal Piano Regolatore
  • provvisto di Licenza Singola
  • libero da vincoli ambientali
  • libero da vincoli fisici
  • libero da vincoli legali
Il certificato di destinazione urbanistica di un terreno. In questo documento sono contenute tutte le informazioni legali e organizzative che ci possono interessare relativamente al terreno su cui vogliamo costruire:
  • l’edificabilità del terreno
  • la volumetria realizzabile, con l’indicazione delle altezze minime dei soffitti e massime dell’intero edificio
  • i vincoli a cui è soggetto quel terreno secondo il Piano Regolatore
  • le distanze da mantenere nei confronti degli edifici vicini: l’articolo 873 del Codice Civile ne impone il rispetto; le distanze variano da un comune all’altro, e servono per non privare le abitazioni di sufficiente aria, luce e privacy.
Prima di acquistare il terreno: elementi da valutare. Dopo aver indagato sull’edificabilità e i vincoli del terreno, occorre valutare altri elementi, sondabili grazie a un’analisi geologica dettagliata da far eseguire da parte di esperti:
  • la presenza di corsi d’acqua
  • la pendenza del terreno
  • l’eventuale pericolo di smottamento
  • l’urbanizzazione, cioè che le reti elettriche, idrauliche e fognarie cittadine possano essere facilmente collegate.
Dopo aver scelto il terreno. Far eseguire un progetto da un architetto o un ingegnere o un geometra  iscritti al relativo albo professionale.

Infine con il progetto recarsi all’Ufficio Tecnico del Comune per farsi concedere il permesso a costruire.

[Guarda anche Indicazioni per chi vuole costruire una casa ]
 

Email